21/12/2018
Una festa come piace a noi

Informazioni sul latte

 

Il food blogger Stefano Cavada propone un menù natalizio davvero speciale

Antipasto di salmone o speck, vellutata di zucca per cominciare, un succoso arrosto di vitello con patate come piatto principale e come dessert biscotti fatti in casa. Questo potrebbe sembrare un classico menù di Natale. Quest’anno però il food blogger Stefano Cavada è andato ben oltre riuscendo a dare un tocco moderno ai piatti più classici, creando un menù per Natale davvero speciale. 

Una festa come piace a noi

Per antipasto il food blogger propone un paté di skyr e salmone affumicato con rafano e cracker di segale, seguita da un classico piatto altoatesino, i canederli alla barbabietola rossa con formaggio Stelvio DOP. Il piatto principale è un arrosto di maiale alla birra con castagne e salsa allo yogurt e rosmarino e come dolce i biscotti “Spitzbuben” con burro di Sciaves e una pavlova di Natale. Gli influssi altoatesini si fondono con sfumature mediterranee e un tocco di cucina internazionale, dando vita a un menù armonioso con numerosi spunti interessanti. I piatti si gustano al meglio accompagnati da un ottimo vino: per l’antipasto si consiglia un Pinot bianco Riserva dell’Alto Adige, per il primo piatto un Kalterersee Auslese, per il piatto principale un Pinot nero dell’Alto Adige e per i dessert un Gewürztraminer Passito.

 

Il nostro consiglio: i piatti possono essere serviti anche durante altre festività, come San Silvestro o Capodanno. I vostri ospiti ne saranno entusiasti.

 

Vi auguriamo buon divertimento in cucina, buone feste e buon anno!

 

 

   


OK