20/01/2020
Il Marchio che garantisce la qualità

Informazioni sul latte

 

In Alto Adige, la produzione di latte di alta qualità è una sfida quotidiana

Masi di montagna accuditi generazione dopo generazione da abili contadini. Stalle confortevoli che ospitano in media appena quindici mucche. Prati rigogliosi, aria frizzantina, ruscelli cristallini. È questo il mondo in cui nascono e crescono le mucche in Alto Adige. Ed è proprio da qui che nasce la qualità.


La bontà del latte prodotto in Alto Adige è garantita dal Marchio di Qualità Alto Adige. Questo sigillo viene concesso solo a chi osserva rigorosi criteri di qualità, provenienza, produzione e trasformazione. Tutti questi parametri vengono garantiti da una rete di controlli che interessa l’intera catena produttiva. Il ricorso a organismi geneticamente modificati, sia nei foraggi che in fase di lavorazione dei prodotti è assolutamente vietato.

Latte e cosmesi naturale

In Alto Adige, i contadini di montagna che lavorano nelle 5.000 aziende agricole a gestione familiare distribuite fra gli 800 e i 2.000 metri di altitudine, si prendono cura ogni giorno delle loro mucche. Per loro infatti non esiste vacanza, non esistono né sabato, né domenica. Le mucche vengono munte due volte al giorno, 365 giorni all’anno. Ed entro 24 ore il latte munto viene lavorato in una delle nove latterie dell’Alto Adige. È proprio da questo buonissimo latte che nascono prodotti caseari unici nel gusto e nella qualità e privi di OGM come yogurt, mozzarella, formaggi e burro.

 

I prodotti con Marchio di Qualità Alto Adige sono ingredienti eccezionali in cucina. Scoprite tutte le nostre ricette!