07/02/2019
Perché il latte è bianco?

Informazioni sul latte

 

Quale ruolo hanno il contenuto di grassi e la luce

Il latte ha un forte valore di riconoscimento e non solo grazie al suo colore bianco. Tutti i bambini associano il latte ad una bevanda bianca. Ma per quale motivo? Cerchiamo di approfondire la questione.

 

Il latte è composto per il 90% da acqua. Il resto è formato da lattosio, grassi e proteine. Proprio queste componenti, soprattutto i grassi e le proteine, sono responsabili del colore bianco. Volete saperne di più?

Perché il latte è bianco?

La seguente teoria fisica spiega questo meccanismo: entriamo nel mondo della teoria dei colori. Il bianco racchiude tutti i colori conosciuti. Quando la luce incontra la superficie del latte, i colori vengono riflessi dalla superficie. All’occhio umano la superficie sembra “bianca”.

 

Nei tipi di latte dell’Alto Adige riconoscete diverse sfumature di bianco? Non c’è da stupirsi! Il latte sembra più chiaro o più scuro a seconda del contenuto di grassi. Con lo 0,3% di grassi il latte scremato appare meno bianco del latte intero, che contiene il 3,5% di grassi: maggiore la percentuale di grassi, più “bianco” è il latte!

 

Latte dell’Alto Adige: è sempre una bella sorpresa!

 

 

   


OK