14/09/2020
Vita da contadino altoatesino

Aktuelle Informationen rund um die Milch

 

Viaggio nella quotidianità di un contadino del latte  

Si svegliano quando il cielo comincia appena a schiarirsi e alle 6 in punto sono già in pieno fermento nelle stalle. Chiamano per nome i loro animali, non conoscono ferie, lavorano anche di sabato e domenica. Di chi stiamo parlando? Dei contadini del latte dell’Alto Adige! La vita quotidiana di un allevatore è ricca di impegni, scopriamola insieme per capire come fa il latte dell’Alto Adige ad essere così buono.

 

Produrre il latte, significa occuparsi con dedizione, tutti i giorni dell’anno, ad una lunga serie di attività. I contadini del latte dell’Alto Adige lavorano in uno dei 4.500 masi a gestione familiare tra gli 800 e i 2.000 metri di altitudine con una media di 15 mucche da latte e 8 vitellini. Il 20% delle aziende agricole alleva razze bovine a rischio di estinzione come la Grigio Alpina, la Pinzgauer, le Pustertaler Sprinzen e la Bruna originale.

Vita da contadino altoatesino

Le mucche richiedono cure costanti e sono particolarmente abitudinarie. Devono essere munte tutti i giorni puntualmente, alle 6 e alle 18. Ma oltre alla mungitura, un contadino del latte ha comunque una lunga serie di compiti quotidiani: pulire la stalla, falciare il prato (il più delle volte in salita), raccogliere e sistemare il fieno nel fienile e prendersi cura del benessere dei propri animali… Produrre latte di alta qualità in Alto Adige è davvero una sfida quotidiana che viene vinta grazie alla grande dedizione e diligenza dei contadini per la loro terra e i loro animali. Annualmente in Alto Adige si producono circa 400 milioni di kg di latte d’alta qualità.

 

La giornata tipica di un contadino del latte inizia proprio con la mungitura. Solo dopo aver munto il latte, si concede una buona colazione con la famiglia. E poi le attività continuano, c’è chi si occupa del maso, della terra e degli altri animali e chi invece, ha un secondo lavoro. I contadini conferiscono il loro latte a condizioni non sempre facili a una delle 9 latterie dell’Alto Adige di cui sono soci. Le latterie a modello cooperativo raccolgono e lavorano il latte ogni giorno entro 24 ore e ne producono i preziosi prodotti a Marchio di Qualità Alto Adige.